quantodurailsempre@gmail.com

Quanto dura il sempre

Quanto dura il sempre?

Dylan-ThomasI advance for as long as forever is è il verso conclusivo di un’evocativa poesia di Dylan Thomas dal titolo Twenty-four years.

“Vado avanti quanto dura il sempre” è una frase che racchiude molteplici sfaccettature e che mi accompagna da quando, appunto, ho compiuto ventiquattro anni e ho conosciuto la poesia di Thomas.

Personalmente l’ho sempre interpretata come un’esortazione a non lasciarsi sopraffare dalle cadute, dallo scorrere degli eventi, dalla finitezza del nostro tempo. A non arrendersi alla velocità del suo passaggio.

Sin dalla prima lettura sono rimasta a tal punto colpita da Twenty-four years e da quell’ultimo verso, estasiata e dubbiosa al contempo, che due anni fa l’ho preso in prestito per il titolo del mio primo romanzo.
Ho fortemente voluto che quel verso fosse anche il nome di questo blog, inevitabilmente incentrato sullo scorrimento del tempo, perché la letteratura è soprattutto il tentativo di fermare per pochi attimi il flusso dei nostri giorni e di approfondirlo, di ripercorrere storie già vissute e immaginarne di improbabili.

Per tutte queste ragioni ho scelto non soltanto il verso finale di Twenty-four years ma, in particolare, la traduzione “quanto dura il sempre”, in alternativa a “quanto è lungo il sempre” riportata in alcune edizioni italiane dell’opera di Thomas. Questo perché l’espressione inglese “as long as forever” restituisce un’immagine di durata, unendo il presente al futuro, l’inizio al sempre. Un’immagine che lascia il lettore perplesso dinanzi alla sua inafferrabilità.

Tra queste pagine virtuali si alterneranno storie antiche e voci contemporanee, narrazioni di ogni genere e provenienza, concrete o pindariche. Ognuna con una durata da immaginare e un sempre a cui aspirare. Storie di ogni tempo che ogni singolo lettore del blog contribuirà a rendere uniche.

2 Commenti

  1. Arianna

    Buon inizio!!!

    Replica
    1. AleGiannitelli83 (Autore Post)

      Grazie mille!

      Replica

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *